Login

Esenzione dal pagamento del ticket per eta’ e per reddito

 

Alcune condizioni personali e sociali, associate a determinate situazioni reddituali, danno diritto all’esenzione sulle prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio, sulle altre prestazioni specialistiche ambulatoriali e, in alcuni casi, sui medicinali.


Chi può avere l’esenzione per reddito/età?
Queste sono le categorie che hanno diritto alla esenzione:

codice regionale

descrizione

esenzione

E01

Assistito di età  > 65 anni e assistito di età < 6 anni, appartenente ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a € 36.151,98.

Specialistica Ambulatoriale

  • Esenzione totale per tutte le prestazioni incluse nei LEA

E03

Titolari di assegno (ex pensione) sociale e loro familiari a carico

Specialistica Ambulatoriale

  • Esenzione totale per tutte le prestazioni incluse nei LEA

Farmaceutica

  • Esenti, massimo 2 confezioni per ricetta
  • Pagano l’eventuale differenza sulla quota di riferimento

 

E04

Titolari di pensione al minimo, di età superiore a 60 anni, e loro familiari a carico, con reddito familiare inferiore a € 8.263,31, incrementato a € 11.362,05 in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico.

E05

Assistito di età  > 65 anni e reddito complessivo familiare fiscale  tra € 36.151,98 ed € 38.500,00.

ESENZIONE REGIONALE

Specialistica Ambulatoriale

  • Esenzione totale per tutte le prestazioni incluse nei LEA

E14

Cittadini di età uguale o superiore a 66 anni e appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo lordo non superiore a € 18.000 euro.

 

ESENZIONE REGIONALE

Farmaceutica

  • Esenti, massimo 2 confezioni per ricetta
  • Pagano l’eventuale differenza sulla quota di riferimento

E15

Cittadini assistiti dal sistema sanitario lombardo, con un reddito familiare fiscale annuale non superiore a Euro 18.000, e loro familiari a carico .

ESENZIONE REGIONALE

Specialistica Ambulatoriale

  • Esenzione dal pagamento del solo ticket aggiuntivo

 

L’esenzione E11 è valida, per tutti i minori di 14 anni iscritti al Servizio Sanitario Regionale, indipendentemente dal reddito, ed è registrata automaticamente in anagrafe regionale, con disponibilità di lettura da parte del medico prescrittore.

Non è previsto il rilascio di attestato all’avente diritto.

codice regionale

descrizione

esenzione

E11

Soggetti minori di 14 anni, indipendentemente dal reddito familiare

L'esenzione ha validità fino al compimento del 14° anno di età.

ESENZIONE REGIONALE

Specialistica Ambulatoriale

  • Esenzione totale per tutte le prestazioni incluse nei LEA

Farmaceutica

  • Esenti
  • Pagano l’eventuale differenza sulla quota di riferimento

 

ESENZIONI NON ASSEGNATE AUTOMATICAMENTE AGLI AVENTI DIRITTO

Le esenzioni per reddito E02, E12, E13, E30,E40 hanno validità di 1 anno, calcolato dal 1 Aprile al 31 Marzo dell’anno successivo, non automaticamente rinnovabile.

Per il 2019, la possibilità di rinnovo dell’esenzione è stata prorogata fino al 30 Settembre.

Per il rilascio dell'attestato di esenzione (necessario per fruire di prestazioni specialistiche presso strutture in altre Regioni) l’assistito può :

  1. presentarsi presso gli sportelli dell’Ufficio Scelta e Revoca di ASST, con la propria carta regionale dei servizi e la fotocopia del documento d'identità, dove compilerà l’autocertificazione L'operatore rilascia l'attestato e contestualmente registra il codice nell’ anagrafica regionale.
  2. accedere al sito www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it, utilizzando userid, password e codice usa e getta oppure con CRS o TS-CNS, lettore di smartcard e codice PIN.

codice regionale

descrizione

esenzione

E02

Disoccupati e loro miliari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo inferiore a € 8.263,31, incrementato a € 11.362,05 in presenza del  coniuge  ed in ragione di ulteriori € 516,46 per figlio a carico.

Migranti provenienti dal Nord Africa, quali profughi in avvio di procedura di richiesta di asilo (l’esenzione viene rilasciata con scadenza di 6 mesi, non rinnovabile)

Specialistica Ambulatoriale

  • Esenzione totale per tutte le prestazioni incluse nei LEA

 

Farmaceutica

  • Esenti, massimo 2 confezioni per ricetta
  • Pagano l’eventuale differenza sulla quota di riferimento

E12

Disoccupati  iscritti agli elenchi anagrafici ai Centri per l'impiego e loro familiari a carico con  reddito appartenenti a nucleo familiare con reddito complessivo fiscale pari o inferiore a € 27.000.

ESENZIONE REGIONALE

Specialistica Ambulatoriale

  • Esenzione totale per tutte le prestazioni incluse nei LEA

Farmaceutica

  • Esenti, massimo 2 confezioni per ricetta
  • Pagano l’eventuale differenza sulla quota di riferimento

 

 

E13

 

a. Lavoratore in cassa integrazione straordinaria
b. Lavoratore in cassa integrazione in deroga
c. Lavoratore in mobilità, che percepisca una retribuzione, comprensiva dell'integrazione salariale, non superiore ai massimali mensili previsti dalla Circolare dell'INPS n. 20 del 8/2/2012 per la cassa integrazione e i familiari fiscalmente a loro carico.

Per “disoccupato”, ai fini del riconoscimento del diritto di esenzione, si intende esclusivamente il soggetto che abbia cessato un’attività di lavoro dipendente, non ne abbia un’altra in corso e sia iscritto all’ufficio dell’impiego in cerca di nuova occupazione. [...] non può essere considerato disoccupato il soggetto che, pur svolgendo un’attività lavorativa, conserva l’iscrizione al Centro per l’impiego per non avere superato nel corso dell’anno un certo limite di reddito ( Circolare di Regione Lombardia del 22.05.2015).
Non può quindi essere considerato disoccupato il soggetto che non abbia mai svolto un’attività lavorativa, il soggetto che abbia cessato un’attività lavorativa autonoma, il lavoratore che rimanga iscritto al centro per l’impiego come disoccupato in quanto percepisce un reddito escluso da imposizione.)

codice

regionale

descrizione

 

esenzione

E30

Soggetti in possesso di esenzione per malattia cronica, che appartengono ad un nucleo familiare con reddito complessivo, riferito all’anno precedente, non superiore a €46.600,00 (incrementato in funzione della composizione del nucleo familiare)

ESENZIONE REGIONALE

Farmaceutica

  • Esenti, farmaci correlati alla patologia
  • Farmaci multi prescrivibili, fino ad un massimo di 6 confezioni per ricetta
  • Pagano l’eventuale differenza sulla quota di riferimento
  • Ai soggetti trapiantati d’organo possono essere prescritti farmaci di classe C, correlati alla patologia
  • Ai soggetti affetti da morbo di Parkinson possono essere prescritti alcuni farmaci di classe C a base di domperidone, correlati alla patologia

E40

Soggetti in possesso di esenzione per malattia rara, che appartengono ad un nucleo familiare con reddito complessivo, riferito all’anno precedente, non superiore a € 46.600,00 (incrementato in funzione della composizione del nucleo familiare)

ESENZIONE REGIONALE

Farmaceutica

  • Esenti, farmaci correlati alla malattia rara
  • Farmaci multi prescrivibili, fino ad un massimo di 6 confezioni per ricetta
  • Pagano l’eventuale differenza sulla quota di riferimento
  • Ai cittadini affetti da malattie rare possono essere prescritti farmaci di classe C e medicinali galenici, ricompresi nel Piano Terapeutico redatto dal Centro di Riferimento