Login

1. Descrizione della prestazione

L’UOD Promozione della Salute, Prevenzione fattori di rischio comportamentali e Medicina Interculturale valuta la richiesta di inserimento nelle in case alloggio, RSA, Hospice o in ADI di soggetti con HIV per l’assistenza extraospedaliera Malati di AIDS (AEMA).

La richiesta di inserimento in case alloggio, RSA, Hospice o in ADI può essere inoltrata all’UO dai singoli, dai familiari, dagli ospedali o dai servizi sociali; è valutata entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento.

Lo strumento di valutazione è la scheda AIDASS, secondo i criteri indicati dalla Regione Lombardia (DGR di Regione Lombardia n° 7/6471 del 2001)

2. Denominazione del servizio

L’UOD Promozione della Salute, Prevenzione fattori di rischio comportamentali e Medicina Interculturale –

Area Assistenza Extra Ospedaliera Malati di HIV/AIDS (AEMA)

Responsabile Dr Giovanni Alberto Fioni – tel 039 2337482-88 ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

3. L’accesso al servizio

È garantito attraverso i numeri di servizio, i numeri verdi sotto riportati o tramite e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Area

Per contattare il servizio

Muggiò

039 2337481/82

Lecco

0341 482701/02

4. Termine per adempimento:

Il tempo massimo di attesa per le pratiche di valutazione “inserimento case alloggio” e di “assistenza domiciliare dei malati di AIDS”, è 20 giorni lavorativi tra l'esecuzione della prima visita (accoglienza) e la proposta di un piano di assistenza individualizzato.

5. Strumenti di tutela

Il servizio è certificato ISO 9001 (Procedura n) e garantisce il trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti sulla privacy.

6. Normativa di riferimento

La normativa regionale: DGR di Regione Lombardia n° 7/6471 del 2001