ats-brianza.it

Latti adattati per bambini nati da madri HIV+

Sono aventi diritto i bambini nati da madri con esenzione cod.020.042

Il genitore del minore deve presentare all’Ufficio della ASST competente la certificazione dello specialista Pediatra di struttura pubblica o privata accreditata, attestante la controindicazione assoluta all’allattamento materno corredata della documentazione di esenzione della madre, necessaria per l’ autorizzazione e l’attivazione della fornitura di latti (posologia e fabbisogno mensile) come da DM 8 Giugno 2001 e nota regionale n. 1827/2003

Al pediatra di famiglia è consentito modificare e rinnovare la fornitura mensile in relazione alla crescita/svezzamento del minore fino al compimento del sesto mese di età

L’erogazione dei prodotti avviene per il tramite delle Farmacie al pubblico con cadenza mensili

La validità della prescrizione e del Piano Fornitura è di massimo 6 mesi.