Login

Variazione dei dati registrati in anagrafe animali da affezione

1. Descrizione del procedimento

L'anagrafe è la registrazione in un sito della Regione dei cani, gatti e furetti iscritti ed identificati con microchip o tatuaggio, presenti sul territorio della Lombardia, collegati ai dati del proprietario e/o detentore. Nei dati anagrafici dell'animale può essere anche inserito il numero di passaporto, la data di rilascio e la vaccinazione antirabbica. Tale registrazione, oltre ad essere un obbligo di legge per tutti i cani e un obbligo per i gatti e furetti solo se condotti all'estero, garantisce la veloce restituzione degli animali smarriti ai legittimi proprietari ed a conoscere la consistenza e distribuzione di tale popolazione sul territorio.
In anagrafe vanno registrati:
a) animali a cui viene applicato il microchip e la registrazione è contestuale all'identificazione (tempi: entro 30 giorni dalla nascita o entro 15 giorni dal possesso);
b) animali identificati con tatuaggio non più leggibile, a cui viene applicato il microchip e la registrazione è contestuale all'identificazione (tempi: entro 15 giorni dal possesso);
c) qualsiasi passaggio di proprietà e/o detenzione dell'animale (tempi: entro 15 giorni dalla cessione/ possesso dell'animale);
d) animali già identificati con microchip ed acquistati da fuori Regione (tempi: entro 15 giorni dal possesso; N.B. è necessaria la lettura del microchip sull’animale prima della sua iscrizione nell’anagrafe regionale);
e) decesso/eutanasia dell'animale, (tempi: entro 15 giorni dall'evento);
f) smarrimento e successivo ritrovamento dell'animale (tempi: entro 7 giorni dall'evento);
g) qualsiasi variazione dei dati del proprietario (cambio residenza, numero di telefono, ecc.) o dell'animale (sterilizzazione, variazione di detenzione diverso dalla residenza del proprietario, nome dell'animale, ecc.), (tempi: entro 15 giorni dalla variazione).
A seguito di comunicazione di registrazione dell'animale o di variazioni, il personale dell'Ufficio veterinario provvede immediatamente alla registrazione nel sito dell'Anagrafe degli animali d'affezione della regione Lombardia e rilascia al proprietario/detentore l'attestazione di avvenuta registrazione.
La mancata registrazione degli eventi sopra riportati comporta l'applicazione delle sanzioni previste dalla normativa vigente.


2.  Unità organizzative responsabili dell'istruttoria

DIPARTIMENTO VETERINARIO E SICUREZZA ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE
Servizio Igiene Urbana e Veterinaria
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il responsabile della gestione del procedimento è individuato nel Responsabile del Servizio IUV

3.  Ufficio del procedimento

DIPARTIMENTO VETERINARIO E SICUREZZA ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE
Servizio Igiene Urbana e Veterinaria
Direttore del Servizio : Dr. Diego Perego
Indirizzo: via Novara, 3 - Desio (MB)
Recapiti telefonici: tel. 0362 304822/75 fax 0362 304823
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari di aperture al pubblico: da Lunedì a Venerdì  ore 9.00 - 12.00 – ore 14.00-16.00, chiuso martedì e giovedì pomeriggio.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il responsabile della gestione del procedimento è individuato nel Responsabile del Servizio IUV

4. Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti
Il proprietario/detentore può iscrivere l'animale, provvedere alle variazioni (trasferimento, cessione, decesso, smarrimento, ritrovamento ecc.), compilando l'apposito modulo (scaricabili dal presente sito o reperibili presso i Servizi Veterinari competenti) e consegnandolo agli Uffici Veterinari dell'ATS della Brianza (non occorre prenotazione) oppure presso i Veterinari Libero Professionisti accreditati dalla ATS.
La consegna della documentazione all'ATS può avvenire recandosi personalmente presso l'Ufficio Veterinario più comodo da raggiungere oppure inviando la documentazione via fax o e-mail. Ogni modulo, costituendo un’auto dichiarazione ai sensi del DPR 445/2000, deve essere accompagnato da fotocopia della carta d’identità del dichiarante/i.
La cessione di un cane/gatto/furetto a proprietario residente fuori Regione, può essere registrata solo presso gli Uffici del Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell’ATS e non da un Veterinario libero professionista accreditato.
N.B.: per informazioni sulla identificazione/iscrizione degli animali d’affezione in anagrafe cliccare sulla prestazione: “l'identificazione del tuo animale d'affezione (cane, gatto, furetto) con microchip”.


5. Termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione

Le richieste sono assolte contestualmente alla richiesta in ufficio previo pagamento nelle modalità sotto indicate.

6. Procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione
Per questo procedimento non è possibile utilizzare la dichiarazione sostitutiva di certificazione


7.  Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Avverso il provvedimento conclusivo del procedimento è ammesso, con il patrocinio di un legale incaricato, ricorso al TAR per la Regione Lombardia, entro il termine di 60 giorni dalla data di notificazione del provvedimento, ai sensi dell’art. 29 e ss. del codice del processo amministrativo (D.L.gs. n.104/2010). In alternativa è ammesso ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla medesima data ai sensi del d.P.R. n. 1199/1971.

8.  Link di accesso al servizio on line
Per usufruire del servizio è necessario recarsi presso gli uffici territoriali dell’ATS della Brianza

9. Modalità per l'effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari
Le prestazioni descritte al punto 1, identificate con le lettere: a); b); c); e d) sono a pagamento presso l’ATS Brianza Brianza secondo le tariffe stabilite dal tariffario regionale in vigore (codice versamento A 34), per un costo pari a € 7,14.
Il versamento dei diritti sanitari dovrà essere effettuato:
•    con POS (carta di credito, bancomat – NO contanti), presso gli uffici territoriali dei Servizi del Dipartimento veterinario dell’ATS Brianza
•    bollettino di conto corrente postale n. 41471202 intestato a ATS della Brianza – Prestazioni Veterinarie Servizio Tesoreria
•    bonifico bancario sul c/c 46079 presso BANCA INTESA SAN PAOLO - IBAN IT30 R030 6920 4071 0000 0046 079

10. Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo
Il responsabile della gestione del procedimento è individuato nel Responsabile di Servizio, limitatamente alle attività localizzate nell’area territoriale di sua competenza. L’esercizio del potere sostitutivo può essere richiesto qualora entro i termini di legge non sia stato adottato il provvedimento amministrativo, laddove non vige la regola del silenzio/assenso, con richiesta motivata indirizzata al Direttore del Dipartimento Veterinario e Sicurezza degli Alimenti di Origine Animale.

 
11.  Atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica necessaria

modulo di cambio detenzione cane
modulo di cambio detenzione gatto
modulo di cambio proprietà cane
modulo di cambio proprietà gatto
modulo “Dichiarazione sostitutiva notorietà Istanza proprietà"
modulo di dichiarazione decesso cane
modulo di dichiarazione decesso gatto


12.  Uffici ai quali rivolgersi per informazioni

Servizio Igiene Urbana Veterinaria