Verifiche periodiche attrezzature/impianti

articolo ASCENSORI

Perchè vanno eseguite le verifiche periodiche

L'obbligo si sottoporre a verifica periodica verifica periodica gli ascensori e i montacarichi è disposto dall'art. 13, comma 1, del DPR 162/2001.

Definizione

Le operazioni di verifica periodica sono dirette ad accertare se le parti dalle quali dipende la sicurezza di esercizio dell'impianto sono in condizioni di efficienza, se i dispositivi di sicurezza funzionano regolarmente e se è stato ottemperato alle prescrizioni eventualmente impartite in precedenti verifiche. Il soggetto incaricato della verifica fa eseguire dal manutentore dell'impianto le suddette operazioni.

 Campo di applicazione

Sono soggetti alle verifiche periodiche gli ascensori, i montacarichi e gli apparecchi di sollevamento rispondenti alla definizione di ascensore la cui velocità di spostamento non supera 0,15 m/s.

 Chi deve richiedere la verifica periodica

 Il proprietario dello stabile, o il suo legale rappresentante, sono tenuti ad effettuare regolari manutenzioni dell'impianto ivi installato, nonché a sottoporre lo stesso a verifica periodica ogni due anni.

 A chi inoltrare la richiesta di verifica periodica

 Verifica periodica: ATS Brianza o Organismi notificati.

Come richiedere la verifica periodica

La richiesta di verifica (modulistica) può essere inoltrata per mezzo di  posta ordinaria, raccomandata a mano, raccomandata A/R e raccomandata semplice ai seguiti indirizzi:

sede territoriale di Monza:

ATS Brianza - U.O.C. Impiantistica - Via Solferino 16 - 20900 Monza;

fax :039 3940208

posta elettronica ordinaria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

sede territoriale di Lecco:

ATS Brianza – U.O. Impiantistica - Via Tubi - Lecco;

fax : 0341 482444

posta elettronica ordinaria:

posta elettronica certificata:

 

Tariffe

Le verifiche periodiche sono onerose e i costi connessi a tali attività sono riportate nel tariffario (modulistica)