ats-brianza.it

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Fonte del dato e responsabile della pubblicazione e aggiornamento: SC Bilancio Programmazione Finanziaria e Contabilità

Ultima data di aggiornamento o verifica del dato/informazione: Ultimo aggiornamento: 08/01/2024

Denominazione del singolo obbligo

Descrizione contenuti dell'obbligo

Frequenza aggiorna mento

Declinazione della sottosezione

17.2.1. Indicatore di tempestività dei pagamenti

Art. 33, d.lgs. n. 33/2013

 

Adempimenti previsti
dal D.P.C.M 22/9/2014

 

Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti

Trimestrale
(art. 33, c. 1, d.lgs. n. 33/2013)

L'ATS Brianza assicura, in conformità alle specifiche indicazioni regionali in materia, che il pagamento ai propri fornitori avvenga entro 60 giorni dal ricevimento della fattura. Agli erogatori sanitari e socio sanitari sono garantiti, per le prestazioni rese ai cittadini, acconti mensili in conformità alle indicazioni regionali.

Obbligo di pubblicazione introdotto dall'articolo 6 comma 3 del decreto legge 35/2013, convertito con legge 64/2013.

(1) Norme di riferimento: Art. 33, comma 1, decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33 (così come modificato dal decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89); Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 22 settembre 2014.

Numeratore: Somma dell’importo di ciascuna fattura, pagata nel periodo di riferimento, rispettivamente moltiplicato per il n. gg intercorrenti tra la data di scadenza della fattura e la data di pagamento al fornitore.

Denominatore: Somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

se indicatore negativo: indica i giorni di pagamento PRIMA della scadenza delle fatture

se indicatore positivo: indica i giorni di pagamento DOPO la scadenza delle fatture


Anno 2023

   

Anno 2023 - I Trimestre

Anno 2023 - II Trimestre

Anno 2023 - III Trimestre

Anno 2023 - IV Trimestre

ANNO 2023 intero

 

 

indice MEF - 39,83

indice MEF - 43,75

indice MEF - 43,73

indice MEF - 41,44

indice MEF - 42,57

 

 

 

 

dichiarazione 

dichiarazione 

dichiarazione

dichiarazione

dichiarazione

 

 

Anno 2022    

Anno 2022 - I Trimestre

Anno 2022 - II Trimestre

Anno 2022 - III Trimestre

Anno 2022 - IV Trimestre

ANNO 2022 intero

indice MEF - 38,73

indice MEF - 35,14

indice MEF - 35,48

indice MEF - 34,90

indice MEF - 35,96

dichiarazione

dichiarazione

dichiarazione

dichiarazione

dichiarazione

Anno 2021    
Anno 2021- IV Trimestre indice MEF -29,87 dichiarazione 
Anno 2021- III Trimestre indice MEF -35,05 dichiarazione 
Anno 2021- II Trimestre indice MEF -27,68 dichiarazione 
Anno 2021- I Trimestre indice MEF -18,08 dichiarazione 
ANNO 2021 intero indice MEF -29,00 dichiarazione 
Anno 2020    
Anno 2020- IV Trimestre indice MEF -19,63 dichiarazione 
Anno 2020- III Trimestre indice MEF -14,96 dichiarazione
Anno 2020- II Trimestre indice MEF -21,06 dichiarazione
Anno 2020- I Trimestre  indice MEF -21,35 dichiarazione

 

ANNO 2020 intero

indice MEF -18,45 dichiarazione 
Anno 2019    
Anno 2019- IV Trimestre indice MEF -9,43 dichiarazione
Anno 2019- III Trimestre indice MEF -13,01 dichiarazione
Anno 2019- II Trimestre indice MEF -16,8 dichiarazione
Anno 2019- I Trimestre indice MEF -28,17 dichiarazione
Tempi medi Anno 2019
indice MEF -13,20
dichiarazione
Anno 2018    
Anno 2018- I Trimestre indice MEF -13,84 dichiarazione
Anno 2018- II Trimestre indice MEF -13,34 dichiarazione
Anno 2018- III Trimestre indice MEF -17,78 dichiarazione
Anno 2018- IV Trimestre indice MEF -23,73 dichiarazione
Tempi medi Anno 2018 indice MEF -17.17  
Anno 2017    

Anno 2017-  I Trimestre

indice MEF -16,79

dichiarazione

Anno 2017- II Trimestre indice  MEF -9,94 dichiarazione

Anno 2017- III Trimestre

indice MEF - 3,43

dichiarazione

Anno 2017- IV Trimestre

indice MEF -6,76

dichiarazione

Tempi medi Anno 2017

indice MEF - 9,23

 

Anno 2016

   

Anno 2016-  I Trimestre

indice MEF -3,34

dichiarazione

Anno 2016- II Trimestre

indice MEF -6,34

dichiarazione

Anno 2016- III Trimestre

indice MEF -9,68

dichiarazione

Anno 2016- IV Trimestre

indice MEF  2,20

dichiarazione

Tempi medi Anno 2016

indice MEF - 4,29

 

17.2.2. Tempi di pagamento dalla data arrivo fattura.

Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture valore di riferimento nazionale o regionale = 60 giorni

 

Annuale
(art. 33, c. 1, d.lgs. n. 33/2013)

Anno 2023 tempi medi = 16,50

Anno 2023 - IV Trimestre = 14,69

Anno 2023 - III Trimestre = 15,97

Anno 2023 - II Trimestre = 15,51

Anno 2023 - I Trimestre = 19,74

==================

Anno 2022 tempi medi = 19,42

Anno 2022 - IV Trimestre = 18,46

Anno 2022 - III Trimestre = 19,12

Anno 2022 - II Trimestre = 17,96

Anno 2022 - I Trimestre = 22,12

 

Anno 2021 tempi medi= 21,70

Anno 2021 - IV Trimestre = 20,93

Anno 2021 - III Trimestre = 19,29

Anno 2021 - II Trimestre  = 19,50

Anno 2021 - I Trimestre  = 27,08

 

Anno 2020 tempi medi = 21,00

Anno 2020 - IV Trimestre   = 20,00

Anno 2020 - III Trimestre   = 20,72

Anno 2020 - II Trimestre   = 21,28

Anno 2020 - I Trimestre   = 21,28

==================

Anno 2019 - IV Trimestre = 23,12

Anno 2019 - III Trimestre = 22,8

Anno 2019 - II Trimestre  = 23,14

Anno 2019 - I Trimestre   = 24,27

 ==================

Anno 2018 - IV Trimestre = 32,28

Anno 2018 - III Trimestre = 36,56

Anno 2018 - II Trimestre  = 42,94 

Anno 2018 - I Trimestre   = 43,57

==================

Anno 2017 - IV Trimestre = 51,82

Anno 2017 - III Trimestre = 53,29

Anno 2017 - II Trimestre  = 52,59

Anno 2017 - I Trimestre   = 53,19

 ==================

Anno 2016 - IV Trimestre = 56,51

Anno 2016 - III Trimestre = 57,34

Anno 2016 - II Trimestre  = 58,19

Anno 2016 - I Trimestre   = 61,04

 

Fonte del dato e responsabile della pubblicazione e aggiornamento: UOC Economico finanziario

Ultima data di aggiornamento o verifica del dato/informazione: Ultimo aggiornamento: 08/01/2024

Indicatore dello standard di qualità

Descrizione contenuti dell'obbligo

Aggiornamento

Ammontare complessivo dei debiti

(migliaia di euro)

Numero delle imprese creditrici

note ed ulteriori informazioni

17.2.3. ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese creditrici

Art. 33, d.lgs. n. 33/2013

      

Ammontare complessivo dei debiti numero delle imprese creditrici, ovvero

DEBITO SCADUTO

Annuale
(art. 33, c. 1, d.lgs. n. 33/2013)

      

Anno 2023 I Trim

 

Anno 2023 II Trim

 

Anno 2023 III Trim

 

Anno 2023 IV Trim


Anno 2022 III Trim

 

Anno 2022 IV Trim

10.210

 

10.170

 

9.791

10.535


27.734 

 

8.010

185

 

180

 

175

 

171


214

 

194

debito scaduto € 164.450 n. fornitori 50 debito contestato € 10.046.184 n. fornitori 135

debito scaduto € 254.737 n. fornitori 43 debito contestato € 9.915.288 n. fornitori 135

debito scaduto € -178.261 n. fornitori 35debito contestato € 9.886.203 n. fornitori 140

debito scaduto € 116.135 n. fornitori 36 debito contestato € 10.417.752 n. fornitori 135


debito scaduto € 381.225 n. fornitori 49 debito contestato 27.353.598 n. fornitori 165

debito scaduto € 366.551 n. fornitori 49 debito contestato 7.643.914 n. fornitori 145

Anno 2022 - I Trim

 

Anno 2022 - II Trim

28.322

 

27.966

203

 

202

debito scaduto € 425.010 n. fornitori 44
debito contestato: € 27.897.344 n. fornitori 159
 
debito scaduto E.238.971 n. fornitori 35 debito contestato E. 27.727.796 n. fornitori 167 
       
Anno 2021 - IV Trim 34.852 254
debito scaduto € 187.016,55 n. fornitori 72
debito contestato: € 34.665.546 n. fornitori 182
Anno 2021 - III Trim 46.629 252
di cui:
- scaduto €. 139.656,42 per n. 66 fornitori
- contestato/sospeso €. 46.490.309,50 per n. 186 fornitori
Anno 2021 - II Trim 424 77

debito contestato al 30.06.2021:

61.188.230,46 

n. creditori: 206

Anno 2021 - I Trim 1.255 97

debito contestato al 31.03.2021:

€ 53.772.541,00

n. creditori: 161

       
Anno 2020 - I Trim 31.518 319

debito contestato al 31.03.2020: €30.920.812,18

n. creditori: 228

Anno 2020 - II Trim 39.941 376

il debito contestato al 30.06 :

39.361.935,28.

n. creditori 228

Anno 2020 - III Trim 1.466 112

il debito contestato al 30.09 :

39.543.929,19
n. creditori 218.
Anno 2020 - IV Trim 43.444 XX

il debito contestato al 30.09 :

43.396.401
n. creditori 240
debito SCADUTO € 47.742,39
n creditori = 27
 
Anno 2019 - I Trim 13.205 633  
Anno 2019 - II Trim 29.784 710  
Anno 2019 - III Trim. 594 66
debito contestato al 30.09.2019: €43.942.104,33
 
n. creditori: 207
Anno 2019 - IV Trim. 755 102
debito contestato al 31.12.2019: €41.614.572,08
 
n. creditori: 212
       
Anno 2018 - I Trim. 10.062 426  
Anno 2018 - II Trim. 23.613 557  
Anno 2018 - III Trim. 37.899 788  
Anno 2018 - IV Trim. 54.616 852

Attività di verifica delle posizioni debitorie e creditorie pregresse. Stralci delibera n. 812 del 17.12.2018

     
Anno 2017 - I Trim. 17.430 491
Anno 2017 - II Trim. 23.753
610
Anno 2017 - III Trim. 36.602
674
Anno 2017 - IV Trim. 51.880 732
Anno 2016 - I Trim. 11.757 768
Anno 2016 - II Trim.  26.509  900
Anno 2016 - III Trim.  37.501  1.023
Anno 2016 - IV Trim. 63.652 1.108

 

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

link al sito:

Monitorare la FatturaPA

Questa funzionalità consente di avere informazioni sulle fatture emesse, trasmesse e ricevute.