Login
4baby logo 

VACCINAZIONI E MALATTIE INFETTIVE

 

vaccinazioni

Le vaccinazioni sono uno dei più sicuri ed efficaci strumenti di prevenzione e di lotta alle malattie infettive.

 L’introduzione delle vaccinazioni ha consentito nel tempo di ridurre la diffusione di malattie infettive gravi, che possono avere complicanze importanti o essere mortali e per molte delle quali non esiste oggi una terapia efficace.
Alcuni genitori pensano che la scomparsa di malattie infettive frequenti in passato sia dovuta esclusivamente al miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie e socio-economiche di oggi. In realtà, questo non garantisce la protezione dalle infezioni ed è perciò fondamentale vaccinare i propri figli.
Purtroppo negli ultimi anni so state diffuse sui vaccini notizie false, prive di qualsiasi fondamento scientifico, che hanno generato disinformazione e allarmismo ingiustificato.
Ciò ha portato ad una riduzione della copertura media nazionale per le vaccinazioni in età pediatrica, scesa ad oggi sotto le soglie raccomandate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).
Il mantenimento di livelli adeguati di copertura vaccinale è importante per garantire la cosiddetta “immunità di gregge”, cioè la protezione, all’interno della comunità, anche di coloro che non possono vaccinarsi, per l’età o per motivi di salute.

 

 Pediatra di famiglia

Per qualsiasi dubbio il Pediatra saprà  accompagnarvi nel percorso vaccinale

 

 Servizi Vaccinali Territoriali ASST

Vostro figlio/a verrà invitato/a per la prima vaccinazione dai due mesi di vita, tramite convocazione scritta . Dal primo accesso presso l’ambulatorio il bambino verrà accompagnato nel percorso vaccinale.
Sarà premura del Servizio Vaccinale seguire vostro figlio/a con la definizione di appuntamenti più frequenti nel primo anno di vita e successivamente in concomitanza dell’ingresso alla scuola primaria e in età adolescenziale.

 

 Le vaccinazioni in età pediatrica

Con la Legge 31 Luglio 2017, n.119 , per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni vengono dichiarate obbligatorie ,in base alle specifiche indicazioni del Calendario Vaccinale Nazionale relativo a ciascun anno di nascita ,le seguenti vaccinazioni:
• anti-poliomielitica;
• anti-difterica;
• anti-tetanica;
• anti-epatite B;
• anti-pertosse;
• anti Haemophilus;
• anti-morbillo;
• anti-rosolia;
• anti-parotite;
• anti-varicella (a partire dai nati nell’anno 2017).

Il calendario vaccinale regionale prevede inoltre altre vaccinazioni, fortemente raccomandate, offerte attivamente e gratuitamente a seconda dell’età

 

 

Per maggiori informazioni:
• www.salute.gov.it
• www.regione.lombardia.it
www.wikivaccini.com

IL CALENDARIO VACCINALE NAZIONALE

calendario vaccinale

 IL VACCINO ESAVALENTE

Questo vaccino permette la protezione contro 6 malattie:
1) Poliomelite
2) Difterite
3) Tetano
4) Pertosse
5) Epatite B
6) Malattia invasiva da Haemophilus Influenzae tipo B

Il vaccino esavalente garantisce un’ottima risposta immunitaria e riduce il numero delle iniezioni.
La somministrazione del vaccino è intramuscolare, nella faccia antero-laterale della coscia.
- prima dose dai 2 mesi di vita
- seconda dose dopo 2 mesi dalla prima
- terza dose dopo 6 mesi dalla seconda

 

Nei bambini prematuri (nati entro la 37° settimana di gravidanza) il calendario prevede la somministrazione di 4 dosi.

IL VACCINO ANTI-PNEUMOCOCCICO

La schedula vaccinale prevede 3 dosi nel primo anno di vita, in co-somministrazione con il vaccino esavalente

IL VACCINO ANTI-MENINGOCOCCICO

Per la prevenzione delle malattie invasive batteriche da meningococco, sono disponibili gratuitamente :
• vaccinazione antimeningococco C al 13°-15° mese di vita e fino al compimento di 11 anni di età
• vaccinazione antimeningococco ACWY per gli adolescenti dagli 11 ai 17 anni di età
• vaccinazione antimeningococco B per i nuovi nati dal 2017
• vaccinazioni antimeningococco B e ACWY per le categorie a rischio.

IL VACCINO ANTI- MORBILLO-PAROTITE-ROSOLIA e VARICELLA

La vaccinazione contro Morbillo-Parotite-Rosolia (MPR) è eseguita con un vaccino trivalente a virus vivi attenuati.
La prima dose a 12 mesi compiuti e la seconda dose a 5 -6 anni

IL VACCINO ANTI-PAPILLOMA VIRUS (HPV)

l vaccino, in Lombardia, viene offerto attivamente alle ragazze di 11 anni compiuti; a partire dal 2018 verrà introdotta con offerta attiva la vaccinazione anche ai maschi, a partire dalla coorte del 2006.

IL VACCINO ANTI-ROTAVIRUS
Il vaccino contro il rotavirus  si somministra per via orale ed è raccomandato a tutti i bambini a partire dalle 6
settimane di vita. E’ co-somministrabile con le altre vaccinazioni previste per l’età

 

VACCINAR...SI' - http://www.vaccinarsi.org/

#IoVaccino Guida intergalattica per genitori dubbiosi (ed. 6/2017)

 

Profilassi delle malattie legate ai viaggi

In previsione di un viaggio/vacanza all’estero occorre rivolgersi, con adeguato anticipo, all’ambulatorio di profilassi delle malattie legate ai viaggi della ASST di residenza.
All’interno dell’ambulatorio gli operatori sanitari specializzati nel settore potranno, in base alla destinazione del viaggio e alla sua durata, fornirvi tutte le informazioni necessarie per ridurre al minimo i rischi legati al viaggio stesso (vaccinazioni consigliate/obbligatorie, indicazioni per un’eventuale profilassi malarica, comportamenti igienico-alimentari adeguati).
L’accesso è sempre su appuntamento.

SEDE DEGLI AMBULATORI VACCINALI