Login

UOSD Promozione della salute, prevenzione fattori di rischio comportamentali e medicina interculturale

ATS (Agenzia Tutela della Salute) promuove stili di vita sani attraverso interventi che, ponendo il cittadino al centro, lo rendono sempre più protagonista e capace di intervenire in modo informato sulla propria salute e su quella della collettività.

Cambiano i soggetti, le funzioni, i contesti organizzativi, gli ambiti territoriali, ma non cambiano i bisogni della popolazione per i quali ATS è chiamata a svolgere funzioni di gestione, programmazione e controllo, rispondendo alle nuove complessità emergenti come ad esempio, l’allungamento dell’aspettativa di vita, l’aumento della cronicità, il progressivo aumento di fragilità relazionali ed emotive nelle nuove generazioni e nelle loro famiglie.

Annualmente viene realizzato il PIANO DEGLI INTERVENTI LOCALI DI PROMOZIONE DELLA SALUTE (PIL) che è lo strumento di programmazione degli interventi di promozione di stili di vita e ambienti favorevoli alla salute e prevenzione di fattori di rischio comportamentali nei contesti di comunità. Il processo di pianificazione integrata locale si fonda su principi, concetti e aree di azione delineat

i dalle Conferenze Globali sulla Promozione della Salute dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Valori guida degli interventi sono: salute e benessere, empowerment e progettazione partecipata, advocacy e sostegno alla causa della salute, equità.

Obiettivi principali degli interventi, annoverati anche nel Piano nazionale delle Prevenzione sono:

  • Ridurre il carico prevenibile ed evitabile di morbosità, mortalità e disabilità delle malattie non trasmissibili.
  • Promuovere il benessere mentale nei bambini, adolescenti e giovani.
  • Prevenire le dipendenze da sostanze e comportamenti
  • Prevenire gli incidenti stradali e ridurre la gravità dei loro esiti
  • Prevenire gli incidenti domestici e i loro esiti

I settori di intervento della promozione della salute sono 5:

2. Unità organizzative responsabili dell'istruttoria

Gli interventi che richiedono l'assunzione di Stili di Vita Sani non sono prerogativa assoluta dei soli servizi sanitari ma dell'intera comunità e devono essere del tutto sinergici con gli interventi più propriamente preventivi affidati alle diverse articolazioni della Direzione Sanitaria e del Dipartimento di Prevenzione e ad altre strutture aziendali.

Attori principali della progettazione e realizzazione degli interventi sono:

 

U.O.S.D. PROMOZIONE DELLA SALUTE PREVENZIONE FATTORI DI RISCHIO COMPORTAMENTALI                            

E MEDICINA INTERCULTURALE                                          

Responsabile Dr. Giovanni Fioni
Sede: via Dante 1 - Muggiò Tel. 039/ 2717488
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SG01 Logo ISO 9001

U.O. S. GESTIONE E SVILUPPO PROGRAMMI INTERSETTORIALI 

Responsabile Dr.ssa Manuela Franchetti
Viale Elvezia 2 Monza
039/2384089        
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per info e contatti:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.salute4baby.it/educazione.htm
https://www.salute4teen.it/index.php/it/

 

Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale

Direttore Sanitario Dr.S.Lopez 039/2384219 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Prestazioni                                                                                                                                                                  

 

Area comportamenti sessuali a rischio, diagnosi precoce e cura Infezioni Sessualmente Trasmesse (IST)

PIL – PIANO DEGLI INTERVENTI LOCALI DI PROMOZIONE DELLA SALUTE