Login

UOC Coordinamento delle reti integrate di area socio sanitaria

All’Unità Operativa Coordinamento delle Reti Integrate di Area Socio Sanitaria sono attribuite le seguenti funzioni:

  • determinare buoni, voucher e contribuzioni, secondo le indicazioni regionali riguardanti la salute mentale: la funzione comprende la gestione dei buoni, voucher e contribuzioni, secondo le indicazioni regionali (misure e sperimentazioni).
  • governo e coordinamento dei progetti sperimentali/innovativi come previsto dalle specifiche normative di area salute mentale: la funzione comprende la realizzazione di progetti specifici (istruttoria, emissione bando, commissione valutativa, graduatoria ecc.), il coordinamento di tavoli tematici, il coordinamento di iniziative sperimentali regionali o locali, con attenzione ai processi di integrazione.
  • sostegno al governo della presa in carico e della continuità assistenziale mediante lo sviluppo di strumenti informatici condivisi: la funzione comprende l'analisi degli strumenti informatici utilizzati per comprendere: sportelli disabilità regionali territoriali; cartella condivisa Alzheimer/caregiver, fascicolo elettronico; FaSAS e valutare le possibilità (dati, informazioni cliniche, ecc.) di dialogo dei sistemi sanitario sociosanitario e sociale.
  • superamento della frammentarietà dei percorsi: la funzione comprende la predisposizione di piani formativi ed informativi condivisi con gli attori dei sistemi sanitario, sociosanitario e sociale finalizzati alla conoscenza dei servizi, dei percorsi e a migliorarne l'accessibilità.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Direttore:

L’Unità Operativa Coordinamento delle Reti Integrate di Area Socio Sanitaria comprende anche l’Unità Operativa Raccordo con Enti Gestori, e l’Unità Operativa Reti Specialistiche e/o Territoriali.

Raccordo con Enti Gestori (l’unità organizzativa ad oggi non è coperta)

All’Unità Operativa Raccordo con Enti Gestori sono attribuite le seguenti funzioni:

  • coordinamento del terzo settore: la funzione comprende la promozione della rete ed in particolare del tavolo del terzo settore dedicati alle aree della disabilità.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Reti Specialistiche e/o Territoriali (l’unità organizzativa ad oggi non è coperta)

All’Unità Operativa Reti Specialistiche e/o Territoriali sono attribuite le seguenti funzioni:

  • gestione attività autorizzativa équipe disturbi specifici di apprendimento – DSA: La funzione comprende la gestione dell'attività autorizzativa équipe disturbi specifici di apprendimento - DSA (istruttoria delle richieste di autorizzazione da parte delle équipe private per i DSA che pervengono alla ATS, fino alla pubblicazione degli elenchi sul sito e al monitoraggio prescritto dalla regione. Partecipazione a gruppi tecnici regionali. 
  • gestione inserimenti in residenzialità psichiatrica e neuropsichiatrica: la funzione prevede l'autorizzazione, laddove richiesto, all'inserimento in strutture di psichiatria e neuropsichiatria a contratto; la valutazione all'inserimento in strutture di psichiatria e NPIA non a contratto. 

 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.